Pianeta Privacy: la privacy policy diventa a fumetti

News, Tecnologia e SEO, Web, Web e Marketing 2.0 0 8


pianeta-privacy

Creare una privacy policy a fumetti è la nuova invenzione dell’Istituto Italiano per la Privacy e la Valorizzazione dei Dati che, insieme alla Scuola Fumetto Cassino, ha realizzato Pianeta Privacy, un portale per tradurre in vignette l’informativa sulla privacy dei siti internet.

Dalla collaborazione dell’Istituto con la Scuola Fumetto Cassino è nata l’idea di utilizzare il linguaggio del fumetto per spiegare agli utenti web l’utilizzo dei loro dati di navigazione da parte di un sito.

Vi sarete ormai accorti che, ogni volta che si accede ad un sito web, compare automaticamente una finestrella relativa all’utilizzo dei cookies e al trattamento dei dati dell’utente. Questo avviso serve ad informarci sulle modalità di acquisizione dei nostri dati di navigazione da parte dei gestori del sito e ad apporre o, eventualmente, negare il nostro consenso al trattamento.

Buona norma vorrebbe, dunque, che ogni utente consultasse l’informativa prima di acconsentire all’utilizzo dei dati. Nella prassi, però, questo non avviene, perché leggersi una o più pagine di privacy policy risulta un esercizio assai noioso e faticoso.

Da qui nasce la grande intuizione dell’Istituto Italiano per la Privacy e la Valorizzazione dei Dati: spiegare il trattamento dei dati personali dell’utente attraverso le immagini a fumetti.

In cosa consiste Pianeta Privacy?

Il primo obiettivo di Pianeta Privacy è quello di assicurare chiarezza e trasparenza sul web, così come richiesto dal Regolamento Europeo per la Protezione dei Dati Personali (Gdpr). La scelta del fumetto serve, dunque, a garantire la comprensibilità dell’informativa sulla privacy e a rendere l’utente consapevole del trattamento dei suoi dati.

Il portale consente, quindi, di generare automaticamente una privacy policy a fumetti per il proprio sito web. Per farlo, i gestori del sito devono compilare i campi obbligatori del portale e attendere che questo dia origine al racconto.

In questo modo l’utente potrà scoprire come vengono utilizzati i suoi dati seguendo una vera e propria storia a vignette ambientata sul Pianeta Privacy.

La scelta di questo tipo di narrazione risulta a dir poco vincente, poiché riesce ad attrarre l’interesse del pubblico e a fornire tutte le informazioni necessarie sul trattamento dei dati personali dell’utente in maniera chiara e immediata.

Clicca qui per scoprire il portale.

L’articolo Pianeta Privacy: la privacy policy diventa a fumetti sembra essere il primo su WHYBLOG.

Related Posts

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime Comunicazioni

Categorie

Archivi

Previsioni Meteo