Internet e social: in continua crescita nel 2013

Slider, Social Network, Web, Web e Marketing 2.0 0 4

Si chiude il 2013 ed è tempo di sondare quanto gli italiani abbiano modificato nell’anno appena passato le proprie abitudini relativamente all’utilizzo di Internet e social. A rivelare questi cambiamenti nelle abitudini degli italiani è il rapporto dell’Istat su cittadini e nuove tecnologie 2013. Il primo dato che colpisce è che le famiglie italiane con accesso a Internet dalla propria abitazione sono ormai sei su dieci, passate dal 55,5 per cento dello scorso anno al 60,7 per cento del 2013. In aumento anche il numero di chi possiede un personal computer: nel 2012 lo si trovava nel 59,3 per cento delle famiglie mentre ora siamo arrivati al 62,8. Al web sono collegati in totale 15 milioni e 138 mila nuclei familiari, di cui ben 14 milioni e 893 mila possiedono una connessione a banda larga. In grande crescita, perciò, l’uso di Internet e social network.

Un dato in costante crescita è quello relativo all’uso dei social network: gli utenti di Facebook e Twitter sono aumentati di cinque punti percentuali rispetto allo scorso anno. Sul social di Mark Zuckeberg siamo passati da una presenza del 48,1 al 53,2 per cento, mentre gli italiani che cinguettano in 140 caratteri erano il 53,8 per cento nel 2012 e ora sono diventati il 58,7 per cento.

Attenzione: se questi dati sembrano omogenei l’Istat sottolinea come in realtà non siano spalmati allo stesso modo in tutto il territorio e in tutte le fasce della popolazione. Le differenze più marcate restano quelle di genere e di generazione, perché se il 59,7 per cento degli uomini italiani possiede e utilizza un pc, lo stesso dato al femminile scende di dieci punti percentuali (49,3 per cento).  Le famiglie più tecnologiche sono quelle con almeno un minore, mentre solo il 12,7 per cento dei nuclei over 65 dispone di una connessione Internet.
Il divario Centro-sud non manca anche a livello tecnologico, ma è sicuramente inferiore a quelli di genere e anagrafici: le famiglie del Centro-nord con accesso a Internet sono il 63,3 per cento contro il 55 per cento di tutte quelle che vivono al Sud e nelle isole.

Related Posts

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime Comunicazioni

Categorie

Archivi

Previsioni Meteo