9 consigli per le vostre dirette sui social

News, Social Network, Tutorial 0 4

DiretteSono passati poco più di due anni da quando Facebook ha fatto debuttare le dirette, strumento molto utile in quanto crea un’interazione senza pari tra gli strumenti forniti dai social. Se avete ancora dubbi sull’utilità e l’enorme impiego di questo tipo di contenuti vi basti sapere che, da quando sono state lanciate, sono state circa 3 miliardi e mezzo le dirette effettuate, per un totale di più di 150 miliardi di reactions!

Se non ne avete mai fatte, è bene che iniziate al più presto, e grazie a questi 9 consigli riuscirete a fare le vostre dirette senza problemi e nel modo migliore possibile:

  1. Definire l’obiettivo. Salvo che non siate nella categoria di utenti che possono permettersi di fare le dirette anche solo per salutare i propri follower, come celebrità e influencer, la vostra diretta dovrà essere motivata. Chiedetevi quale obiettivo volete raggiungere e come farlo.
  2. Stabilire un tono di comunicazione. Nonostante la diretta sia un mezzo di comunicazione tipicamente informale, dovete stare attenti a non stravolgere la vostra identità. Se la vostra comunicazione abituale è formale non siate troppo informali, ma nemmeno troppo rigidi.
  3. Invitare gli utenti ad attivare le notifiche. Naturalmente, se fate una diretta, dovrete coinvolgere il numero più alto possibile di follower. Come fare? Invitando i vostri follower ad attivare le notifiche per non perdersi l’inizio della vostra trasmissione e a condividere il post in cui annunciate l’orario d’inizio, in modo da coinvolgere anche utenti che non seguano la vostra pagina/profilo.
  4. Il pre-live. È vivamente consigliato pensare e fare un cosiddetto pre-live. I follower raramente si collegheranno all’inizio della diretta, per cui è da evitare di parlare o mostrare i contenuti principali all’inizio, e qui entra in gioco la pre-live, ovvero un argomento di cui parlare per occupare questo tempo finché avrete un buon numero di follower a seguirvi.
  5. Interagite con i follower. Una volta in diretta non si può più sbagliare, e uno degli errori più comuni è quello di pensare troppo all’aspetto tecnico dimenticandovi delle persone che vi guardano, annoiandole e spingendole ad abbandonarvi. Rispondere ai commenti che arrivano è una pratica semplice ma di grande efficacia per fare in modo che la vostra diretta funzioni al meglio.
  6. Ritornare sugli argomenti principali. Caratteristica delle dirette è quella che i follower possono collegarsi in qualsiasi momento. È una buona pratica quella di ricapitolare e tornare sugli argomenti principali di tanto in tanto. Attenzione a non farlo troppo spesso e a non ricominciare ogni volta dall’inizio.
  7. Accertarsi che tutto funzioni. Sembra banale ma è importante controllare che la diretta funzioni in tutti i suoi aspetti. Un’inquadratura sbagliata o un audio inascoltabile faranno fuggire chi vi segue peggio di ogni altra cosa.
  8. Utilizzare eventualmente software alternativi. Si possono utilizzare anche software alternativi per le dirette, che vi permetteranno di aggiungere grafiche particolari, sottopancia e molto altro ancora. Se vi sentite pronti per farlo otterrete sicuramente una diretta più professionale.
  9. Call to action finale. La chiusura di tutto, senza di essa la diretta risulterebbe molto meno utile. Sfruttate questa possibilità per spingere i vostri utenti verso il vostro obiettivo, che sia l’iscrizione alla vostra pagina o il traffico al vostro sito web.

L’articolo 9 consigli per le vostre dirette sui social sembra essere il primo su WHYBLOG.

Related Posts

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime Comunicazioni

Categorie

Previsioni Meteo


Meteo Udine